Fibrosi Cistica Emilia

Giornata di solidarietà e sport a Piacenza

bakery_2014_1Sabato 5 aprile siamo stati nuovamente ospiti della società Bakery, in una giornata iniziata nel pomeriggio con la partita di pallavolo femminile Bakery Piacenza -Emilbronzo 2000 Montale, e successivamente con l’incontro di basket Bakery Piacenza – Tramec Cento. Abbiamo avuto la possibilità di promuovere la campagna nazionale Basket For Fibrosi Cistica, distribuendo i volantini per l‘SMS solidale, i battimani e dando visibilità e informazione sulla Fibrosi Cistica. Oltre a ripetuti annunci all’altoparlante per gli SMS, ci è stata data anche l’opportunità di una “mini-intervista” in campo nell’intervallo, dove il sottoscritto ha potuto illustrare i motivi delle iniziative della Lega Italiana Fibrosi Cistica.
La serata si è conclusa sportivamente con il successo di entrambe le formazioni piacentine, e con grandissima soddisfazione da parte nostra per la generosità degli spettatori presenti.
Ringraziamo ancora di cuore la società Bakery, nella persona del presidente Marco Beccari e dell’instancabile, onnipresente Andrea Amorini, per il loro supporto e gentilezza, e i volontari/e Angela, Angelica, Mariagrazia, Raffaella e Giuseppe. ( F. Riggio)

bakery_2014_2 bakery_2014_3 bakery_2014_4

Altre immagini le trovate nel nostro Foto Album

45592: INSIEME POSSIAMO VINCERE QUESTA PARTITA! ANCORA PER OGGI 8 APRILE!

Bastano 5 cifre per scendere in campo a fianco dei pazienti con Fibrosi Cistica per vincere insieme questa partita: 45592 è il numero solidale della Lega Italiana Fibrosi Cistica Onlus (LIFC), attivo dal 17 marzo all’8 aprile e supportato dall’attore Marco Bocci in qualità di testimonial dello spot.
Il valore della donazione sarà di 1 euro per ciascun SMS da cellulari Tim, Vodafone, Wind, 3, PosteMobile, CoopVoce e Nòverca. Sarà di 2 euro per ciascuna chiamata fatta allo stesso numero da rete fissa TeleTu e TWT e di 2/5 euro chiamando da rete fissa Telecom Italia, Infostrada e Fastweb.
Come spiega il Responsabile Comunicazione, Antonio Guarini, i fondi raccolti verranno interamente devoluti al progetto “Telemedicina per pazienti adulti con FC” che, grazie ad un sistema di telemedicina “portatile”, consentirà di monitorare costantemente i parametri clinici dei pazienti che aderiranno al programma, in modo da poter avere un intervento tempestivo in caso di insorgenza di infezioni e/o riacutizzazioni, limitando al massimo i giorni di ricovero.

Dona ora al 45592

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

* Questa casella GDPR è richiesta

*

Accetto