Fibrosi Cistica Emilia

CHIEDILO ALL’AVVOCATO! Nuovo servizio dalla LIFC

LIFC“CHIEDILO ALL’AVVOCATO!” DAL 7 NOVEMBRE.

La Lega Italiana Fibrosi Cistica, in ossequio all’obiettivo che persegue da anni di dare supporto, risposte, assistenza e consulenza ai malati di fibrosi cistica e alle loro famiglie, ha ritenuto importante attivare un servizio legale specifico per tutti coloro che sono vicini o colpiti dalla malattia.
La necessità di fornire supporto legale ai propri pazienti e famiglie nasce anche a seguito delle segnalazioni e problematiche espresse al Servizio Sociale, che da un anno è attivo presso la Lifc e contattabile al Numero Verde 800 912 655.
Il servizio, denominato “Chiedilo all’Avvocato”, sarà aperto al pubblico dal 7 novembre prossimo, ogni primo e terzo lunedì del mese, dalle ore 10.00 alle ore 14.00, presso gli uffici della LIFC in viale Regina Margherita 306 a Roma e prevede la presenza di un avvocato per rispondere a tutti i quesiti posti direttamente in sede, anche su appuntamento o attraverso il numero telefonico 06.45547851 o attraverso l’indirizzo mail avvocato@fibrosicistica.it. In qualunque momento puoi porre un quesito e chiedere una consulenza legale: riceverai una risposta entro 72 ore lavorative.
Lo Sportello mira ad offrire consulenza principalmente sulle tematiche legate alla tutela dei malati di Fibrosi Cistica e sostiene la persona in merito alle problematiche legate al quotidiano su materie come diritto di famiglia, condominio, invalidità, disservizi, diritto del lavoro, infortunistica stradale, responsabilità civile ecc..
Tramite lo sportello legale “Chiedilo all’Avvocato” la Lega Italiana Fibrosi Cistica si farà relatrice anche nei confronti dei grandi Enti e della P.A., relativamente alle problematiche comuni ai malati e a quanti li assistono.

Da Lega Italiana Fibrosi Cistica

Tagged on: ,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

* Questa casella GDPR è richiesta

*

Accetto